Sweet dreams in Milano

This slideshow requires JavaScript.

Un post che nasce per consigliare luoghi diversi, appartati e tranquilli dove trascorrere qualche notte confortante al riparo dalla frenesia della città, evitando però di trovarsi fuori mano: angoli nascosti, dimore storiche, piccoli appartamenti che favoriscano sogni d’oro spaziando dai più esclusivi ai più accessibili all’insegna della ricerca di un po’ di pace. DUOMO. Milano Scala: un palazzo di fine ottocento a emissioni zero con terrazza panoramica restaurato con l’intenzione di creare un ambiente lirico. CENTRO STORICO. Secondo Pensiero: una specie di seconda casa concepita per viaggiatori in cerca di un posto speciale dove rilassarsi dal sapore antico. SAN BABILA. Foresteria Monforte: un’alternativa sobria e confortevole dove design e mobili d’epoca si fondono elegantemente. BRERA. 3 Rooms: 3 suite con salotto sopra il ricercatissimo Corso Como 10 arredate con pezzi cult dei più importanti designer contemporanei. Locanda Solferino: antico punto di riferimento per gli artisti del quartiere che conserva tutt’ora un fascino bohémienne. Brera Apartments: una serie di appartamentini freschi e curati in ogni dettaglio che regalano il comfort di una vera piccola casa. CASTELLO. Antica Locanda dei Mercanti: un’oasi tranquilla e luminosa dove ogni stanza è dotata di eleganti terrazze private verdi e fiorite. Palazzo Segreti: un ricercato percorso di luci e ombre che costruiscono un’atmosfera suggestiva e ovattata. Bonaparte Suites: bed and breakfast esclusivo realizzato nel palazzo di una storica famiglia milanese con affaccio sul verde del Parco Sempione. SEMPIONE – PIAZZA PIEMONTE. Gogol Ostello: un’innovativa formula di ospitalità di alta qualità ma low cost con tanto di caffè culturale. ISOLA – GARIBALDI. Casa Merlino: un loft confortevole e tranquillo al riparo dal traffico con accesso indipendente e terrazza. Bed & Cafè: una palazzina degli anni ’40 con piccole ma deliziose camere calde e ospitali. FIERA. Tara Verde: una villa di fine secolo silenziosa, circondata da giardino e arredata con gusto esotico. Casa Calincantus: una dimora d’epoca con un giardino secolare e 5 camini funzionanti che conserva il sapore di una volta. COLONNE DI SAN LORENZO. Ostello Bello: un punto di ritrovo centrale, economico e cosmopolita per viaggiatori in cerca di un’atmosfera informale ma accogliente. NAVIGLI – TORTONA. Maison Borrella: un’autentica casa di ringhiera dotata di arredi ricercati e soffitti con travi a vista per un effetto finale rilassante. Cocoon: un angolo rigenerante affacciato su un giardino dai toni e dettagli in lino che ne fanno un gioiellino. PORTA ROMANA. Foresteria Cascina Cuccagna: ostello situato nella corte di un’antica cascina agricola per chi desidera sentirsi in campagna pur trovandosi in una grande città. Madama Hostel Bistrot: location polivalente dotata di camere, cucina, cocktail bar e collocato sopra un club che offre musica, eventi culturali, yoga. STAZIONE CENTRALE. Bio City Hotel: una villa restaurata nel rispetto dell’ambiente con arredi ispirati alla natura senza dimenticare il comfort della tecnologia. E.c.h.o.: un albergo restaurato secondo principi dell’ospitalità ecosostenibile dal design contemporaneo e dagli spazi luminosi. Tunisia39: un elegante appartamento appena ristrutturato con due camere da letto silenziosissime all’insegna di un buon mix tra design e pezzi d’epoca. Bronzino House: bed and breakfast accogliente propone un attico con due camere affacciate su un cortile interno e un salotto con terrazza verde. Ostello Bello Grande: il famossissimo Ostello Bello si sdoppia per offrire una seconda chance a veri viaggiatori in cerca di un ambiente tranquillo, rilassato e pulito. LORETO. RossoSegnale: 3 stanze e un giardino per un loft in un ex-studio fotografico di un palazzo di inizio 900 che ospita anche opere d’arte, pezzi d’antiquariato e di design sparsi ovunque. CITTA’ STUDI. Vietnamonamour: un’autentica dichiarazione d’amore alle origini della proprietaria per scoprire storia e tradizioni di un paese dal fascino orientale. Belcanto: un piccolo paradiso dotato di tutti i comfort in una villa d’epoca di grande fascino restaurata mantenendone l’originario splendore. LINATE. Locanda Monlué: un tuffo nell’elegante tradizione meneghina all’intero di un autentico borgo medievale circondato dal verde di un parco. SAN SIRO. Trova il tempo: un rifugio sereno con giardino in una vecchia casa di ringhiera restaurata con poesia.

La lista è aperta. Avete qualche altro angolo originale e riposante da consigliare a chi ci viene a trovare a Milano?

Advertisements

4 comments

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: